Cala Luna

L’installazione nasce dal recupero di un cofano posteriore “Fiat 500L” degli
anni ’60 che, dopo essere stato levigato, è stato verniciato con spray oro. Su questa base, sono state effettuate delle colature di vernice nera in modo casuale. Una vernice protettiva trasparente è stata applicata in forno da carrozzeria. È stata altresì recuperata la parte di illuminazione che ha come sorgente la luce targa dove è stato fissato un cablaggio color oro con luce led.